Un mondo di Relazioni Giovanni Botero e i saperi nella Roma del Cinquecento

Un mondo di Relazioni

Giovanni Botero e i saperi nella Roma del Cinquecento

Anteprima Scarica anteprima
Nella Roma di fine Cinquecento vedono la luce le Relazioni universali di Giovanni Botero, un’opera che descrive da prospettive diverse lo stato del mondo contemporaneo. Fondato su una ricerca collettiva che ha riunito studiose e studiosi provenienti da diversi ambiti accademici e disciplinari, il volume intende indagare, a partire dalle Relazioni universali e dalla traiettoria intellettuale e istituzionale del loro autore, le dinamiche della produzione dei saperi sul mondo in un luogo e in un momento specifico: l’Urbs al tempo della ricomposizione della curia post-tridentina sempre più proiettata su una scala globale.

Dettagli libro

Ti potrebbe interessare