Santità, culti, agiografia Temi e prospettive

Santità, culti, agiografia

Temi e prospettive

Anteprima
Gli studi sulla santità, sui culti e sull’agiografia hanno rappresentato, negli ultimi decenni, uno dei settori più innovativi della ricerca storiografica. Particolarmente significativo è stato il confronto con interessi e metodi di discipline diverse: da quelle tradizionalmente “limitrofe” (storia religiosa, iconografia, liturgia), ad altre con le quali i rapporti sono stati più “dialettici” (antropologia, sociologia, storia politica e sociale, storia della letteratura e dell’arte). Il volume offre una messa a punto metodologica e storiografica, e insieme affronta nuovi problemi e indica nuove prospettive di ricerca. Le sezioni in cui è articolato riflettono questa impostazione. La prima, Cronologia e geografia, risponde alla necessità di far interagire nuove coordinate temporali (dalla tarda antichità fino all’età contemporanea) e geografiche (tradizioni religiose diverse, anche non cristiane, in particolare l’Islam). La seconda, Scritture e immagini, propone una rinnovata attenzione alle testimonianze agiografiche tradizionali, considerate nella loro complementarità e nelle loro intersezioni. La terza, infine, Carismi, canonizzazioni, devozioni, prospetta nuovi percorsi nel rapporto tra costruzione della santità, riconoscimento ufficiale e pratiche del culto.

Dettagli libro

Ti potrebbe interessare