Lo Stato degli Orsini Statuti e diritto proprio nel Ducato di Bracciano

Lo Stato degli Orsini

Statuti e diritto proprio nel Ducato di Bracciano

Anteprima

Dalla prima metà del XV secolo alla fine del XVII il ducato di Bracciano, appartenente all’antica casata degli Orsini, costituì un ordinamento autonomo all’interno dello Stato pontificio, munito di una propria struttura istituzionale ed amministrativa.Le comunità che ne facevano parte furono sottoposte ad una normativa comune, contenuta in diversi statuti redatti, intorno alla metà del XVI secolo, sulla base di un unico modello.

Gli statuti delle comunità formano, quindi, un insieme coerente ed omogeneo di norme, che non hanno solo un contenuto amministrativo, ma regolano dettagliatamente anche la materia giurisdizionale, sia sostanziale che processuale. Anche per questo motivo, il caso del dominio degli Orsini appare significativo, non tanto ai fini di una ricostruzione di storia locale, quanto piuttosto per indagare, sulla base della documentazione esistente, l’effettiva estensione della giurisdizione signorile esercitata da una delle principali famiglie baronali romane.

Dettagli libro

Ti potrebbe interessare

Nuovo

, e 5 altri