Le donne nell'Italia medievale

Le donne nell'Italia medievale

Anteprima
Il volume delinea la storia delle donne nell’Italia medievale, sia nel nord che nel sud della penisola, dal VI al XIII secolo, basandosi sui vari tipi di fonti, documentarie, legali, narrative, agiografiche, di cui disponiamo. In sette capitolo organizzati cronologicamente, l’autrice affronta diversi aspetti della vita delle donne – relazioni familiari, religiosità, diritti di proprietà, forme di potere –, tratteggia personaggi spesso trascurati in altre opere sulla storia del medioevo europeo e dimostra che la condizione femminile beneficiò solo parzialmente della situazione di sviluppo sociale e politico dell’Italia medievale.

Dettagli libro

Sull'autore

Patricia Skinner

Patricia Skinner insegna storia medievale all’Università di Southampton e collabora con il Wessex Medieval Centre. Si è occupata di storia medievale dell’area mediterranea e, in particolare, dell’Italia meridionale. Tra le sue pubblicazioni: Family Power in Southern Italy. The Duchy of Gaeta and its Neighbours, 850-1139 (Cambridge University Press, 1995), Health and Medicine in Early Medieval Southern Italy (Brill, 1997) e Jews in Medieval Britain: Historical, Literary and Archaeological Perspectives (curatrice; Boydell, 2003).

Ti potrebbe interessare