Il pluralismo culturale Un dibattito americano (1915-1916) con due saggi di Randolph S. Bourne e Horace M. Kallen

Il pluralismo culturale

Un dibattito americano (1915-1916) con due saggi di Randolph S. Bourne e Horace M. Kallen

Anteprima Scarica anteprima

I due saggi qui proposti, scritti da Horace M. Kallen e Randolph S. Bourne nel 1915 e 1916, gettarono le basi per una riflessione sulla complessa situazione internazionale di inizio Novecento. La guerra, che trovava le sue immediate cause nel nazionalismo, nell’imperialismo e nelle rivendicazioni territoriali, aveva avviato una transizione storica che stava coinvolgendo il mondo intero.

Negli Stati Uniti si aprì un dibattito che coinvolgeva anche il tema dell’immigrazione e della possibilità di inclusione dei nuovi arrivati. In una “nazione di molte nazioni” era necessario trovare la giusta misura di una convivenza politica e sociale in grado di far superare gli steccati di appartenenza senza annullare le diverse identità e tradizioni culturali. Quel dibattito è ancora attuale e si è rinnovato nella riconsiderazione del fenomeno delle migrazioni, del multiculturalismo e della convivenza sociale.

Dettagli libro

Ti potrebbe interessare