Gli ordini ospedalieri tra centro e periferia

Gli ordini ospedalieri tra centro e periferia

Anteprima
Rispetto ad altre forme di vita religiosa (ordini monastici, ordini mendicanti etc.) gli ordini ospedalieri – tra cui spiccano gli Antoniani, le comunità di S. Giacomo di Altopascio vicino Lucca, di S. Maria di Roncisvalle in Navarra e di S. Spirito in Sassia a Roma – non hanno ottenuto finora l’attenzione che meritano. Alcuni di questi ordini – in particolare quello di S. Spirito, oggetto negli ultimi anni di un rinnovato interesse storiografico – vengono affrontati in questo volume sotto la particolare angolazione dei rapporti tra centro e periferia, ovvero l’articolato legame tra la casa madre e le filiali dell’ordine, diffuse a volte in tutta la Cristianità. Una sezione del volume è riservata al confronto con gli ordini religioso-militari (in particolare i Gerosolimitani e i Lazzariti) che sono serviti da modello agli ordini ospedalieri per alcuni importanti aspetti della loro spiritualità e delle loro strutture organizzative. Un tema ampiamente trattato è anche quello relativo alla raccolta di elemosine ad ampio raggio geografico (questua), importante fonte di entrate esposta però ad abusi, che diedero a questi ordini una fama popolare di scaltrezza e ambiguità.

Dettagli libro

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF